Soc* eccoci al IV Estivo Impegnativo,

chiusura stagione del mutualismo culturale 015-016.

Domenica 31 luglio l'aperitivo, a dir poco proverbiale, sarà accompagnato da:

19:30 
video informativi sul referendum costituzionale - a cura dell'A.N.P.I.

20:00 
El Bramido Negro LIVE - apocalyptic blues implosion.
Seguirà dj set beat&roll

Menù vegetariano e non in allestimento.

Ps: ingresso libero per i soc*.

COMUNICATO ESTIVO IMPEGNATIVO n.3

Soci! Socie! Estivo Impegnativo Terzo Atto!



Domenica 3 luglio a partire dalle 19.00 la SOMS si riapre sul cortile e ospita il live di PERSIAN PELICAN, un progetto di musica folk manipolata geneticamente in cui Andrea Pulcini miscela songwriting americano, indigestioni di cinema iraniano e melodrammi di Douglas Sirk, racconti di carattere onirico e di piccole depravazioni quotidiane.

 

Al solito il live sarà seguito da sapido djset [Stop&Play!] e accompagnato dalla nostra ancor più sapida CUCINA APERTA [braciole di maiale, polpettine di ceci  da abbinare a scelta con insalata, melanzane alla piastra o insalata mista straricca. Salse a sorpresa!]

Workshop Video con smartphone a cura di Simone Paglialunga


Workshop Video con smartphone
a cura di Simone Paglialunga


“Non avete più scuse per non cimentarvi nel cinema.
I nuovi Smartphone vi consentono di avere facilmente a disposizione strumenti tecnici di qualità cinematografica”
Nicholas Widding Refn
"Roma 9 marzo 2016, Photo by Simone Paglialunga


Il workshop si pone come obiettivo di fornire le basi per realizzare dei video con i nuovi devices con i quali ormai quotidianamente interagiamo per comunicare.
Negli ultimi anni gli smartphones hanno raggiunto livelli qualitativi piuttosto elevati, tanto da consentirci di usarli per effettuare video e foto ad una qualità inimmaginabile fino a qualche tempo fa. L’uso di 
questi per catturare e documentare la realtà che ci circonda è ormai di pratica quotidiana e questi strumenti ci possono aiutare per restituirci una versione della nostra personale realtà e dei nostri ricordi.


In questo seminario tenteremo di fornire alcune linee guida di linguaggio visivo che ci consentiranno di creare un video che documenti un’evento in maniera tanto avvincente, quanto veritiera. Per fare questo prenderemo in esame inanzi tutto le caratteristiche tecniche dei vari smartphone, cercando di capirne i limiti e le possibilità. Poi faremo un breve excursus sulla tecnica narrativa: quali sono i momenti salienti da raccontare quando ci si approccia ad un evento (Feste di compleanno, Evento musicale ecc.), effettueremo in seguito delle riprese di uno degli eventi in corso da Soms nei giorni del workshop, tenendo conto delle indicazioni tecniche e narrative precedenti ed in fine faremo uno spoglio delle riprese per poi procedere in post produzione alla scrittura finale.


Argomenti del workshop e laboratorio
- Caratteristiche tecniche dei più comuni smartphones
- Settaggi base per la qualità video e per la temperatura colore
- Accessori aggiuntivi utili (Luci e strumenti di stabilizzazione)
- Raccontare per immagini: le possibilità della narrazione visiva
- Lunguaggio e tecnica
- Esempi di racconto con immagini
- Riprese di un evento
- Selezione del materiale
- Montaggio e post produzione (Editing non lineare e color Correction)
- Cenni sulla condivisione mediante i diversi canali a disposizione.

Giorni Corso: inizia venerdì 1 luglio 2016, ore15
finisce: lunedì 4 luglio 2016, ore 12 (1-4 luglio 2016)

Durata del workshop: 30 ore

Numero minimo di adesioni 10, massimo 20

Per info ed iscrizioni:

somsclub@gmail.com

Simone: 333 30 46 943

Gentili soci, 
il segretario nazionale della FIOM Maurizio Landini sarà a Macerata il prossimo 13 giugno
Dalle ore 17.30 interverrà presso la CGIL in via G.Di Vittorio 2/4 (Pierdiripa) per l'incontro "Carta dei diritti. Nuovo Statuto dei lavoratori. Campagna referendaria". Parteciperanno alla discussione il Segretario Generale della CGIL Macerata Daniel Taddei e il Segretario Provinciale A.N.P.I Macerata Lorenzo Marconi.
A seguire la SOMS ospiterà una cena-sottoscrizione su prenotazione (posti limitati).
Lunedì 13 giugno, ore 20:00 presso la S.O.M.S.di Corridonia
Cena - sottoscrizione con Maurizio Landini.

Prenotazioni entro venerdi 10 giugno [3495740449, 3666069734].

COMUNICATO ESTIVO IMPEGNATIVO n.2 

Eccoci!
giovedi 2 giugno 2016, a partire dalle ore 17.30 e per tutta la serata, sarà ancora una volta ARROSTICINO REPUBLIC!



​[Artwork a pecorelle a cura di NooZ]




L'ennesimo appuntamento con l'originale pecora abruzzese è la 2a epica tappa di Estivo Impegnativo, serie di serate amene sul cortile della SOMS

IL FESTONE CONTIENE

✓ Arrosticini no stop [special guest: insalata]

✓ H On Bangalore [electrocumbia]


✓ Video Con Smartphone [presentazione Workshop a cura di Simone Paglialunga] 

✓ Ruzzola [gioco migrante di strada

✓ Mercatino [illustrazioni e cosette autoprodotte]

✓ Banchetto informativo [referendum sociali]

A giovedì!


COMUNICATO ESTIVO IMPEGNATIVO

Car* soc*, 
siamo assai lieti di annunciarvi che con l'arrivo della bella stagione la SOMS s'apre sul cortile e propone quattro serate di aperitivi e concerti. Sarà... ESTIVO IMPEGNATIVO! 



Si inizia domenica 22 maggio dalle ore 18.00 con il live di Brace ovvero "Cantautorato pop sempre in bilico tra la suspense del folk-esistenzialista e il coinvolgimento da caciara rock'n'roll"






http://tafuzzyrecords.bandcamp.com/album/salvate-il-mio-maglione-dalle-tarme



E dopo il live di Brace, spazio alla misteriosa selecta di Dj Silvio.



ESTIVO IMPEGNATIVO proseguirà poi con lo storico Arrosticino Repubblic del 2 giugno e con due concerti ad inizio e fine luglio! 

Nel mentre la SOMS giocherà anche in trasferta partecipando attivamente a due degli eventi cult dell'estate marchigiana: Castello Dub (11 giugno) e Verso Borgo Futuro (8-9-10 luglio).

FELICE ESTIVO IMPEGNATIVO.  



Drowning dog & Malatesta + Y & Sabir live @ SOMS open air

COMUNICATO DI LIBERAZIONE
Straniero nella mia nazione - Resistenze sconfinate


Car* soc*
domenica 24 aprile,
da San Francisco, California, 
giunge alla SOMS di Corridonia, Macerata,
 l'electro rap antifa di Drowning Dog & Malatestagruppo di riferimento della scena underground statunitense. 



 Ad alternarsi sul palco di questa la prima serata di "Straniero nella  mia nazione - Resistenze sconfinate" , ci sarà il duo Y & Sabir con l'ultimo album “Killer Marvel” prodotto da White Forest Records e caratterizzato da rime meticce su sperimentazioni elettroniche. 

La serata inizierà alle ore 19.00 con l'inaugurazione della mostra fotografica “35mm DAL CONFINE – Viaggio nel cuore di Idomeni” di Mirco Fontanella e si concluderà con il dj set di Lanfranko B.




✓ Partecipa all'evento 

 ✓ Leggi cosa succede il giorno dopo 



Sesto di otto fratelli, nato in una casa di terra in tempo di guerra, alla morte del Quinto, di nome e di fatto e Sesto di conseguenza.
La luce negli occhi da eterno bambino, l’entusiasmo ed il vigore di chi sorride alla paura, la coerenza e la tenacia di chi sa credere, la sua umanità, il suo sorriso giovane tra i giovani, lui non sarebbe mai diventato vecchio, per principio.


Sesto ci ha lasciati cinque anni fa, ma non ha mai smesso di camminare al nostro fianco. Per questo, come ogni anno in occasione del suo genetliaco, il sodalizio è lieto di ospitare 'Il Sesto Giorno'.

Quest'anno, fin dalla tarda mattinata saremo presenti per brindare col Campari. Seguirà il tradizionale pranzo della domenica, con vincisgrassi e pollo arrosto, e nel pomeriggio merendata+tradizionale balera+altrettanto tradizionale gara di bocce.


Per l'occasione sarà anche presentata la mostra "Locuzioni mentali" collage surreali di Tom Jasper Tom.


All'aperitivo, infine, la Via Emilia e il West si incontreranno con il live di Bob Corn e Malcolm Sosa.




Tiziano Sgarbi, meglio conosciuto come Bob Corn, inizia la sua carriera di musicista negli anni '90 con il gruppo grunge Fooltribe, con il quale non arriverà mai al debutto discografico, ma dal quale trarrà il futuro nome per la sua etichetta ed il marchio con cui organizza concerti e festival. Nel 2001 Inizia a comporre canzoni con il nome Bob Corn, che vedrà il debutto discografico nel 2004 con Sad punk and pasta for breakfast dando vita ad un sound folk dalle melodie pacate e intimiste.





Malcom Sosa, cantautore americano, se la suona in band quali College Kids  e Radmacher giunge a Corridonia centro dalla California più estrema, per proporci il suo progetto solista. Assaggiate:








Morkebla [ A/V Live set ] at S.o.m.s.


Soci e socie del mutuo soccorso, 

Flow YoLa Soms e Overflow Associati presentano:

Morkebla [ A/V Live set ] 

Visuals [ Sara Scanderebech ] 

Offbeat [ Tech-no-logical Dj set ]


Sabato 27 Febbraio 0016 


c/o Società Operaia di Mutuo Soccorso



Morkebla (in norvegese “blu scuro”) è un progetto del produttore Alberto Rosso. Con un background che nasce tra black metal, noise, industrial e ambient fino alla psichedelia e la Kosmische Musik, Alberto prosegue il suo percorso immergendosi nella registrazione di tape-loops, field-recording e nastri per creare suoni, rumori e glitch di ogni genere - oggi Morkebla rappresenta una scoperta sonora fatta di atmosfere rarefatte alle quali è possibile avvicinarsi in "stati di coscienza" multipli e differenti, staccandosi dal corpo e spostandosi tra non-luoghi virtuali ed eterei ma allo stesso tempo pieni di concretezza e vicini all'umano - seguendo e smantellando contemporaneamente le consuete logiche del clubbing a favore di ritmiche sincopate e sognanti melodie di suono saturo. Nei suoi live è spesso presente una forte commistione tra musica e immagini.






M'illumino di Meno incontra Bike the Nobel

La Società Operaia di Mutuo Soccorso di Corridonia, in collaborazione con l'associazione Ciclostile di Macerata, è felice di aderire a M'illumino di Meno il 19 febbraio 2016. Quest'anno la consueta cena a lume di candela sposerà in rito civile Bike the Nobel: tutte le nostre care socie e soci che verranno in bicicletta avranno l'obolo dimezzato.


Bike the Nobel? Caterpillar, di Radio2, candida al premio per la Pace proprio il mezzo a due ruote più usato del mondo.
I motivi per cui Cirri e Zambotti ritengono che le due ruote siano uno strumento di pace sono molti: la bicicletta è il mezzo di spostamento più democratico a disposizione dell'umanità non causa guerre, non inquina, riduce di molto gli incidenti stradali, elimina le distanze tra i popoli, è uno strumento di crescita per l'infanzia e, in passato, è stata usata dai movimenti di liberazione e resistenza di molti paesi.

M’illumino di Meno? Sempre Caterpillar promuove la giornata del Risparmio Energetico e la mobilità sostenibile. Ecco il decalogo:
  1. 1. spegnere le luci quando non servono;
    2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici;
    3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria;
    4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;
    5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;
    6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;
    7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne;
    8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni;
    9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;
    10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.
ps: per chi viene in bici informiamo che siamo situati a 255 m s.l.m. Non è un gran premio della montagna ma neanche quello della pianura. Mettete le marce basse, indossate le giacche catarinfrangenti e ci vediamo all'arrivo.


Ecco il MENU':

✓ ANTIPASTO: Rifornimento di Tappa (due panini lanciati in un sacchetto di carta da prendere al volo);

✓PRIM0: un milanese in maglia gialla (risotto alla milanese);


SECONDO: la maglia rosa in volata (bocconcini di pollo saltati in salsa di pompelmo rosa);

✓ DOLCE: a braccia alzate sull'Alpe d'Houez (crema al mascarpone con riduzione di frutti di bosco).

LiberaCARTA. La carta dei freelance e dei lavoratori autonomi.


Risultato del lavoro collettivo di una ventina di associazioni del lavoro autonomo ordinistico e atipico, di sindacati tradizionali e nuovi, facenti riferimento alla Coalizione 27 febbraio, la Carta dei diritti e dei principi del lavoro autonomo e indipendente è una proposta aperta, composta da nove punti.

Per saperne di più: http://furiacervelli.blogspot.it/2015/12/carta-dei-diritti-e-dei-principi-del.html

Ne parliamo domenica 14 febbraio con ROBERTO CICCARELLI e GIUSEPPE ALLEGRI, redattori de 'Il Manifesto' e autori del saggio "Il Quinto Stato".

Nel corso dell'incontro verrà presentata anche la campagna per salvare "Il Quinto Stato" dal macero. 
Per saperne di più:
http://furiacervelli.blogspot.it/2015/11/il-quinto-stato-lettera-alleditore-che.html
http://www.lavoroculturale.org/quinto-stato-no-macero/

A SEGUIRE APERISOMS

SFORZACOSTA, CAMPO N.53. GLI INTERNATI DELLA PORTA ACCANTO

Venerdì 29 gennaio alle ore 21.00 presso il Centro di aggregazione giovanile di Corridonia, si ricorda come la macchina nazifascista, campo di smistamento come di morte, abbia agito a due passi da noi, indisturbata, nel frastuono della guerra e nel silenzio delle coscienze. 

SFORZACOSTA, CAMPO N.53. GLI INTERNATI DELLA PORTA ACCANTO

Con l'intervento della direttrice dell'Istituto storico della resistenza di Macerata, dott.ssa Annalisa Cegna 

e la proiezione del documentario di Damiano Giacomelli (realizzato con gli studenti dell'I.I.S. F. Filelfo di Tolentino). 
Parteciperà all'iniziativa anche la SOMS proponendo insieme all'Associazione Culturale Sciarada alcune letture da condividere con i presenti.
 'Ci si passa davanti e si prosegue oltre, senza accorgersene, cercando chissà quale imponente, tetra struttura segnalata da cartelli. Eccolo, l'ex campo di concentramento, a due passi dalla stazione, incastrato in mezzo al via vai di auto e merci, a ridosso di una chiassosa sala giochi (...). Chi vi abita vicino deve averci fatto l'abitudine, o non deve proprio sapere cosa accadde oltre l'ingresso a volta: provoca una strana sensazione rendersi conto che la 'storia' è trascorsa attraverso e sotto questi spazi senza lasciare tracce evidenti, terremoto di coscienze, incendio di innocenza, piuttosto scorrendo via allo stesso modo del placido fiume Chienti, silenzioso, pochi metri più in là. (Caterina Morgantini, "Sforzacosta. Il lager dimenticato", in: Femminile Plurale, a cura di C. Babino).


Comunicato straordinario per un evento straordinario


S.o.m.s. Collabora
Il sodalizio è lieto di ospitare l'anteprima Ratatà

Il workshop di colorazione digitale è a iscrizione libera, ovvero non pagate, ma si raccomanda massima puntualità.

L'offerta musicale è come sempre variegata:
Acidort, Brutta Botta e Nooz.

Intanto beccatevi il menù completo, che prevede:
NOVATURBO LASER, Mostra dei lavori di TommyGun Moretti

Presentazione di Storie di ordinaria entropia
h. 18.00 Workshop libero di colorazione digitale

Per tutta la durata dell'evento: Serigrafia Live con CoffeeShirt

Aperitivo Somsiano Sonorizzato

h. 22.30 ACIDORT CREW - live set
A seguire djset con Brutta Botta e Nooz

Ingresso riservato ai soci

Comunicato n. 5

il sodalizio, in elaborazione, da spazio all'autoproduzione.

Fra una cotta e una sfumata, ritorna l'Homebrewing Day, che giornata!


Cos’è?

E' una giornata dedicata a tutti coloro che producono birra a casa. Sarà l’occasione per assaggiare, confrontarsi e conoscersi.


Come funziona?

Tutti gli Homebrewers sono invitati a portare le loro birre in degustazione e riceveranno un rimborso per ogni degustazione effettuata.

Saranno come sempre ospiti e giudici dell’evento i Birrifici Artigianali della Zona.


La giornata si svolgerà domenica 10 gennaio 2016 nella sede dell’Associazione SOMS di Corridonia in Via Procaccini 50. Non ci sono limitazioni su quante e quali birre portare, l’unica regola è che bisogna fornire almeno due bottiglie per tipo. Le migliori birre riceveranno dei premi messi in palio dai partner dell’iniziativa.


Come faccio a partecipare?

Gli Homebrewers che volessero partecipare portando le loro birre, o volessero ulteriori informazioni, sono pregati di contattare l’organizzatore Luca Tombesi via mail: info@raccontidellostomaco.it
La partecipazione è gratuita, basterà comunicare via mail nome, cognome, e con quali stili di birra si intende concorrere.

Il pomeriggio sarà allietato dal trio sperimentale NA NA NA NA (from Maceratagranne). Mettete insieme provincia disgraziata, Damien Rice con un gruppo punk, i Nirvana dell'89 e una valanga di sentimenti; Il low-fi dei fuoriclasse
Qui un assaggio: https://soundcloud.com/nanananatupatupa




Comunicato n. 4

Il tradizionale evento prenatalizio della S.O.M.S. avrà quest'anno atmosfere folk&roll, spaghetti western, psichedelici e blues.

Il sodalizio è infatti immensamente lieto di annunciarvi la presenza sul palco dei Sacri Cuori. 




La band nata nel 2006 dall'iniziativa del chitarrista e compositore Antonio Gramentieri presenterà il suo nuovo disco, Delone, uscito a maggio scorso per la tedesca Glitterbeat records.

Non conosci Sacri Cuori?

Sacri Cuori sono stati di recente selezionati per rappresentare al prossimo EUROSONIC di Groningen, in programma a gennaio 2016. Nel mentre è in programmazione sulle radio il nuovo singolo estratto da Delone, 'Una Danza'.


Sacri Cuori sono composti da Antonio Gramentieri alla chitarra, Diego Sapignoli alla batteria, Francesco Giampaoli al basso e Franz Valtieri ai sassofoni. Di recente, hanno dato vita a un proficuo sodalizio artistico con Carla Lippis, voce in diversi brani del disco, compresa la titletrack


Inoltre, amano esibirsi dal vivo con Christian Ravaglioli alle tastiere e fisarmonica e Denis Valentini alle percussioni. 'Delone' è il terzo disco di inediti della band, che nel 2013 ha composto la colonna sonora di "Zoran il mio niipote scemo", film d'esordio di Matteo Oleotto con protagonista Giuseppe Battiston, premiato a Venezia nella Settimana della critica.

Dicono di loro

"Something different!"
THE GUARDIAN

"Une renaissance de la musique populaire italienne"
SUNBURNSOUT.COM

"Una sfida vinta a man basse"
RUMORE

"Uno spasso retrò e futurista"
BLOW UP

"Quaranta minuti di assoluto piacere!"
ALIAS / IL MANIFESTO

"Respiro internazionale, fra strade felliniane e deserto mariachi"
IL MUCCHIO SELVAGGIO (Stefano Solventi)

"Un pop nostalgique nuancée de psychédélisme fellinien"
LES INROCKUPTIBLES


Per ascoltarne di più...

Ti aspettiamo sabato dalle ore 22.00 alla Tua Società Operaia di Mutuo Soccorso, per l'ultimo epico evento di un 2015 ridotto ai suoi ultimi imperdibili sgoccioli.